Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

10 Cose da vedere ad Alghero

Una guida con consigli utili alle 10 cose da vedere e fare ad Alghero di mattina e sera in 1, 2 o 3 giorni.

È incredibile come un posto piccolo come Alghero, nel nord-est della Sardegna, possa offrire così tanto da vedere e da fare. Questa è una delle città medievali meglio conservate dell’isola; e una delle destinazioni turistiche più popolari – specialmente nella stagione estiva. Eppure, ha conservato tutto il suo carattere.

Con poco meno di 50000 abitanti, questa enclave catalana è la quinta città più grande della Sardegna. È un luogo vivace, con un bel centro storico e un sacco di bar, ristoranti, negozi, e un facile accesso a una serie di splendide spiagge e altre attrazioni naturali.

1. Visita le spiagge Meravigliose

Non lontano da Alghero troverete molte spiagge meravigliose. Ecco quelle che vi consiglio di visitare:

LE BOMBARDE E IL LAZZARETTO

Le Bombarde e il Lazaretto Alghero

A nord di Alghero sulla strada per Porto Conte, queste piccole insenature hanno una bella sabbia fine e acque gelide ma cristalline e sono circondate da una fitta foresta di pini mediterranei che ospita migliaia di cicale che forniscono gratuitamente intrattenimento dal vivo.

MUGONI

Mugoni Alghero

Parte della riserva naturale di Porto Conte, questo tratto di sabbia fine e acque chiare ha un’atmosfera più locale e offre una vista mozzafiato di Capo Caccia.

LIDO SAN GIOVANNI

lido San Giovanni Aålghero

foto di @giusicasada

La principale spiaggia urbana. Perfetta per un pomeriggio. MARIA PIA – Sulla strada per Fertilia, ospita splendide dune di sabbia.

SPIAGGIA DI PORTICELLO

Parco Naturale di Porto Conte Alghero

Foto di Salvatore Fiori

Ha una vista incredibile sul Parco Naturale di Porto Conte.

PORTO FERRO

Porto Ferro Alghero

 

A nord di Alghero, è la spiaggia più appartata della zona. È sormontata da tre torri aragonesi.

LA PELOSA

la pelosa Alghero

Un’ora di macchina a nord di Alghero, a Stintino è una delle spiagge più famose della Sardegna. Se la visitate tra giugno e settembre dovrete prenotare la vostra visita tramite un’app locale. Vale assolutamente la pena di andarci

2. Visita il Centro Storico

Centro Storico Alghero

Passeggiare per il centro storico lasciandosi il mare alle spalle è una delle prime cose da fare ad Alghero. Alguer Vella: il centro storico è chiamato così dai suoi abitanti: un susseguirsi di stradine acciottolate e di edifici in stile catalano-aragonese, circondati dalle mura. Nel centro si trovano la cattedrale, alcuni musei, gelaterie, boutique, ristoranti, enoteche e molti negozi che vendono anche prodotti tipici.

3. Visita la Cattedrale Di Alghero

Cattedrale Di Alghero

La Cattedrale di Santa Maria si affaccia su Piazza del Duomo. Originariamente costruita nel XVI secolo in stile gotico catalano, la chiesa ha subito diverse modifiche. Ha colonne in stile dorico e una facciata neoclassica che fu aggiunta nel XIX secolo. L’interno è in stile rinascimentale e barocco.

4. Sali sul Campanile

Campanile Alghero

Il Campanile, o torre campanaria, è annesso alla Cattedrale e vi si accede attraverso una porta gotica catalana che si trova in via Principe Umberto. Fortunatamente, non ha subito la serie di sfortunate ristrutturazioni che ha subito la Cattedrale. Si può salire e da lì godere di una splendida vista sulla città.

5. Visita il Museo del Corallo

Museo del Corallo Alghero

Poiché Alghero si trova nella Costa del Corallo, il corallo è una grande parte dell’economia del luogo e troverete un Museo del Corallo dove potrete imparare di più su questo mestiere tradizionale. Il museo si trova all’interno di una bella villa in stile Liberty.

6. Visita Via Ferrata del Cabirol

Capo Caccia Alghero

Salire i 700 gradini della Escala del Cabirol è una delle cose tipiche da fare ad Alghero, soprattutto se è la prima volta che la visiti. Ma se ti piace l’arrampicata, possiamo suggerirti di non perderti la via ferrata del Cabirol, per vivere un affascinante mix di mare e montagna.

Via Ferrata del Cabirol

7. Visita le Grotte di Nettuno

Grotte di Nettuno Alghero

Le famose Grotte di Nettuno si trovano all’interno del promontorio di Capo Caccia e possono essere raggiunte in due modi. Via mare partendo dal porto di Alghero o via terra con l’auto raggiungendo il punto più estremo del promontorio di Capo Caccia. Attraverso la scalinata – Escala del Cabirol – circa 656 gradini – si raggiunge il livello del mare dove si trova l’ingresso alle Grotte di Nettuno

8. Visita la Chiesa di San Francesco

Chiesa di San Francesco Alghero

Uno dei più begli esempi di architettura gotica che esiste ancora ad Alghero è la Chiesa di San Francesco. Costruita originariamente in stile gotico catalano durante il XIV secolo, fu poi ristrutturata con influenza rinascimentale dopo il suo crollo nel 1593. L’arenaria burrosa usata nella costruzione della chiesa, la canna esagonale sulla base quadrata con una guglia in cima aggiunge alla bellezza della chiesa.

Entrate per vedere l’altare di marmo policromo del XVIII secolo e la scultura di legno del XVII secolo. Il design interno segue lo stile barocco. Il chiostro con 22 colonne collegate come un arco rotondo è una caratteristica imperdibile della chiesa.

9. Visita i siti Archeologici

Nuraghe di Palmavera Alghero

Ci sono alcuni siti archeologici interessanti che puoi visitare vicino ad Alghero, in Sardegna. Vi consiglio di andare al Nuraghe di Palmavera, un villaggio nuragico che risale a 3500 anni fa e dove potrete vedere una torre principale e una secondaria.

A circa 10 km a nord della città e sulla strada per Porto Torres troverete la Necropoli di Anghelu Ruiu. È un luogo dove gli archeologi hanno trovato i resti di 38 tombe scolpite nell’arenaria che risalgono al 3000-2700 a.C. Queste sono conosciute localmente come domus de janas.

10. Assapora le specialità di Alghero

Aragosta alla catalana Alghero

Alghero è famosa per i suoi ristoranti di pesce. Il piatto più famoso (e anche costoso) da provare lì è l’aragosta “alla catalana” – aragosta alla catalana che viene bollita e poi servita con fette sottili di pomodori e cipolle. Ci sono molti posti che la servono, ma assicuratevi di prenotare in anticipo.

Per quanto riguarda il vino, Alghero è sede di alcuni fantastici vigneti. Il più famoso è Tenute Sella e Mosca, fondato nel 1899. Si può fare un tour del vino che può durare fino a 3 ore e il prezzo varia a seconda di quante degustazioni si scelgono.

I seguenti sono i migliori ristoranti di Alghero:

AL VECCHIO MULINO – La migliore pizzeria nel centro storico della città.

FOCACCERIA MILESE – Posto economico per un pranzo veloce. Molto informale e assolutamente gustoso.

GIOIA MI – Un posto perfetto per un pranzo veloce. I crostoni sono preparati al momento con ingredienti di alta qualità.

ROBERTO MURGIA DOLCI IN CORSO – Il posto migliore per provare i dolci locali, incluso il famoso “menjar blanc” di Alghero.

QUINTILIO – Un po’ fuori città e affacciato sul mare, serve solo pesce alla griglia e frutti di mare. Costoso ma perfetto per una serata romantica.

THE KINGS – Un grande ristorante sui Bastioni la cui specialità principale sono i frutti di mare crudi. Abbastanza costoso.

NAUTILUS – In un’ottima posizione con vista sul porto, troverete frutti di mare di grande qualità e un servizio professionale ma amichevole. Non economico, ma ne vale la pena.

TRATTORIA AL REFETTORIO – In un posto incantevole nel cuore della storica Alghero, questo ristorante offre piatti incredibili e dessert ancora migliori. Provate il polpo e la torta alla crema catalana. C’è una lunga lista di vini da cui scegliere.

TRATTORIA LO ROMANI – Piatti confortevoli con una vasta scelta di frutti di mare e carne, un buon servizio alla mano e un’atmosfera accogliente rendono questa una delle scelte più popolari ad Alghero.

10 Cose da vedere ad Alghero, Attrazioni Imperdibili da visitare