Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

10 Cose da vedere all’isola del Giglio

Una guida dettagliata alle 10 cose da vedere e fare all’isola del Giglio di mattina e sera in 1, 2 o 3 giorni.

L’isola del Giglio è davvero una perla da scoprire: situata all’estremità meridionale dell’arcipelago toscano di fronte al Monte Argentario, è nota soprattutto per le sue bellezze naturali : il mare cristallino e di un azzurro intenso fa da sfondo a un paesaggio in gran parte incontaminato con la macchia mediterranea. Meravigliosi mondi sottomarini , una costa incantevole con baie costeggiate da rocce granitiche, spiagge sabbiose , paesini pittoreschi e molto altro.

Di seguito le migliori cose da vedere sull’ Isola del Giglio.

1. Visita le Spiagge dell’Isola del Giglio

Spiagge dell' Isola del Giglio

L’isola del Giglio ha alcune delle migliori spiagge della Toscana.

Con una buona abbondanza di costa, ce n’è per tutti i gusti, il che è positivo perché queste spiagge possono essere piuttosto affollate durante l’estate!!

Campese è la spiaggia più frequentata del Giglio semplicemente perché è la più facile da raggiungere. Per arrivarci basta prendere l’autobus da Giglio Porto. Gli autobus passano ogni mezz’ora e il biglietto costa 2€ per corsa singola.

Di seguito le migliori spiagge dell’L’isola del Giglio

  • Cannelle
  • Caldane
  • Arenella
  • Campese

2. Visita il Porto

il Porto isola del Giglio

Se visiti il ​​Giglio con una gita breve dalla terraferma, sicuramente visiterete per la maggior parte del tempo questa bellissima città portuale. Qui potete godervi una piccola spiaggetta (Scalettino), che si trova esattamente a destra del porto. Da questo punto potete anche proseguire per un’ altra spiaggia con delle rocce dove potete allungare la vostra asciugamano e rilassarvi. La Cannelle è la spiaggia più grande e si trova a pochi minuti dal Porto. La zona offre anche la possibilità di rifocillarsi, infatti è contornata da molti bar, ristoranti e locali dove poter godere di un cocktail o un qualsiasi bevanda rinfrescante. Non dimentichiamo la presenza di diversi negozietti che propongono articoli caratteristici dell’ isola e svariati souvenir.

2. Visita Giglio Castello

Giglio Castello

Giglio Castello è un affascinante borgo medievale con poderose mura svettanti su cui è possibile camminare come facevano gli antichi soldati. Perdersi tra i suoi vicoli, addentrarsi nelle antiche chiese e ammirare il bellissimo panorama dai panoramici belvedere: se il cielo è terso potrai vedere le isole di Giannutri, l’Elba e la Corsica . Non dimenticate di visitare la Chiesa di San Pietro Apostolo da cui godrete di una vista strepitosa.

3. Visita Giglio Campese

Giglio Campese

Da Giglio Castello, un’ora e venti minuti a piedi e arriverai a Giglio Campese, dove trascorrerai il tardo pomeriggio e la sera. Consigliato se si vuole sdraiarsi su una spiaggia immacolata, il faraglione da un lato, la Torre Medicea dall’altro. La sera cena in uno dei tanti ristoranti.

4. Fai una bella escursione sull’ L’isola del Giglio

escursione sull' L'isola del Giglio

Sebbene l’Isola del Giglio sia nota per il sole, il mare e la sabbia, offre anche numerose opportunità per gli appassionati di escursionismo . Troverai una serie di interessanti passeggiate da provare in alternativa al gironzolare in riva al mare. Le colline e le montagne del Giglio con la loro bellezza selvaggia e incontaminata sono mete ideali per le escursioni.

Anche se questo aspetto del fascino dell’isola è relativamente sottosviluppato, la natura incontaminata con i suoi fitti arbusti di macchia mediterranea, panorami mozzafiato sull’Arcipelago Toscano e affioramenti di granito scolpiti in modo impressionante che fanno del paesaggio fanno da sfondo superbo ad alcune spettacolari passeggiate. Soprattutto in primavera, quando il l’isola esplode di colori , l’Isola del Giglio diventa un quadro di incredibile bellezza .

5. Visita Noleggia una Barca

Noleggia una Barca Isola del Giglio

Noleggiare una barca è un ottimo modo per visitare le numerose spiagge nascoste dell’isola e le bellissime baie isolate. Un piccolo gommone , o barca dello zodiaco, è facile da navigare anche per i marinai alle prime armi, mentre le barche più grandi richiedono sia esperienza che una patente nautica. Consulta l’ufficio turistico della ProLoco a Giglio Porto per gli outfit consigliati per il noleggio.

6.  Esplora i fondali dell’ Isola del Giglio

snorkeling Isola del Giglio

I subacquei e gli amanti dello snorkeling sono stati a lungo attratti dalle acque limpide del Giglio, dall’abbondanza e dalla varietà della vita marina e, per i subacquei in particolare, dai suoi relitti al largo. La maggior parte degli allestitori subacquei si trova a Giglio Porto. Se hai la tua attrezzatura per lo snorkeling, puoi guadare praticamente ovunque l’acqua sia calma e presto ti ritroverai in acque profonde circondato da molti pesci.

7. Assapora i gusti dell’ Isola del Giglio

Tonnina alla Gigliese

Gustate i gustosi prodotti locali come il vino bianco Ansonaco , il pesce tonnina e il panficato dolce , fatto con i fichi.

8. Noleggia una e-Bike

Noleggia una e Bike

Sfrecciare su una e-bike rende le colline del Giglio molto più facili da affrontare. Devi ancora pedalare e bruciare calorie, ma la bici silenziosa ed ecologica ti aiuta. A Giglio Porto, EcoBike propone noleggi e visite guidate dell’isola.

9. Partecipa Agli eventi dell’ Isola del Giglio

eventi dell' Isola del Giglio

Se volete visitare l’Isola del Giglio in occasione di un evento tradizionale o di una ricorrenza, andateci ad agosto e a settembre. Il 10 agosto si festeggia San Lorenzo con il palio marinaro e il suo corteo e anche un corteo religioso che porta al mare. A fine giornata, nella piazza principale, concerto e spettacolo pirotecnico.
Altri eventi importanti sono San Rocco il 16 agosto e San Mamiliano il 15 settembre.

10. Visita il Faro rosso del Cappello

Faro rosso del Cappello

Si trova alla punta meridionale dell’isola, il faro rosso e bianco poggia sullo scoglio più alto della facciata orientata verso il mare. Questo bellissimo Faro si trova in direzione sud percorrendo la strada panoramica che parte da Giglio Castello. Giunti li troverete un sentiero dissestato che conduce a Punta del Capel Rosso. Il sentiero e privo di zone ombreggiate e scende poco alla volta nella macchia mediterranea. Alla fine sarai ripagato con una vista fantastica e ti ritroverai nella zona più tranquilla e isolata dell’Isola del Giglio.

10 Cose da vedere all'isola del Giglio, Guida alle Attrazioni più famose