Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Come visitare i Giardini di Monet

I giardini di Monet sono un tripudio di colori, consistenza e varietà. A solo un’ora da Parigi si trova il bellissimo appezzamento di terreno dove il maestro impressionista dipinse le sue opere più famose. In mezzo ai giardini sorge la famosa Casa Rosa dell’artista, dove visse per quarant’anni. La casa di Monet, i giardini e il suo studio sono stati restaurati con cura nella pittoresca cittadina normanna di Giverny.

Progettato come un’oasi di tranquillità nell’ambiente di Parigi, Monet propose il progetto come “un monumento alla pace” nel 1918. Alla fine della prima guerra mondiale donò le tele allo stato francese nel 1926. L’Orangerie le installò l’anno successivo in uno spazio progettato dallo stesso artista per esaltare l’esperienza immersiva.

È davvero un viaggio magico fuori dalla città e nell’incantevole campagna francese. Fortunatamente, è anche facile da fare. Diamo un’occhiata agli ampi giardini e alla casa di Monet mentre impariamo i modi migliori per arrivarci. Tieni presente, però, che i giardini e la casa di Monet sono aperti solo nei mesi caldi dell’anno.

Acquista il biglietto online, Controlla subito la disponibilità

Orari apertura dei Giardini di Monet

Apertura tutti i giorni compresi i giorni festivi dalle 9:30 alle 18:00 -ultimo ingresso 17:30- dal 1 aprile al 1 novembre.

Informazioni

Dove si trovano

Come visitare i Giardini di Monet a Giverny, Costo Biglietti Online e Orari