Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

15 Cose da vedere a Pinzolo

Una guida con le informazioni più importanti alle 15 cose da vedere e fare a Pinzolo e Dintorni (Trentino Alto Adige) in Estate e in Inverno.

L’affascinante paese di Pinzolo è immerso nelle bellissime Dolomiti di Brenta nel Nord Italia. Situato a 800 m di altitudine, è collegato ai paesi di Madonna di Campiglio, Folgarida e Marilleva, che insieme creano oltre 150 km di terreno mozzafiato che arriva fino a 2444 m.

Le Dolomiti di Brenta, patrimonio mondiale dell’UNESCO, fanno da cornice a Pinzolo, che rimane una città profondamente tradizionale e autentica. Con una popolazione locale più consistente rispetto a località limitrofe come Madonna di Campiglio, Pinzolo offre ottime attività non sciistiche. Meritano sicuramente una visita la bellissima Chiesa di San Vigilio e il Palaghiaccio con pista di pattinaggio olimpico.

Come ti aspetteresti da un resort italiano, c’è una grande varietà di pizzerie, caffè, bar e gelaterie per soddisfare le tue voglie di pizza, pasta, spritz e gelati.

1.Visita le Funivie di Pinzolo

Funivie di Pinzolo

Stazione sciistica delle Dolomiti di Brenta, situata nel Parco Naturale dell’Adamello, nei pressi di Madonna di Cambpiglio. Fa parte della Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena, che offre agli sciatori circa 150 km di piste di tutti i livelli di difficoltà.

Le Funivie Pinzolo dispongono di 32 km di piste, per lo più di media difficoltà. Dispone inoltre di piste per bambini, scuola di sci, snowpark, ristorazione e servizi. Ci sono molti hotel e pensioni nella zona, che sono collegati con lo skibus.

2. Visita le piste sciistiche di Pinzolo

piste sciistiche di Pinzolo

Con l’accesso a un comprensorio sciistico più ampio di oltre 150 km, Pinzolo offre ampi terreni adatti a tutte le abilità. Gli sciatori esperti possono divertirsi sulla pista Tulot Audi che raggiunge una pendenza massima del 70%. Gli sciatori meno fiduciosi però non devono essere scoraggiati poiché Pinzolo punta su strutture per famiglie con aree sciistiche dedicate per principianti e bambini nell’area di Pra Rodont. Gli snowboarder dovrebbero dirigersi verso il Parco del Brenta alla base della pista nera Grual per salti, rail e anche una pista per principianti.

3. Visita il Lago di Nambino

Lago Nambino a Pinzolo

Goditi questo percorso di andata e ritorno di 2,6 km vicino a Pinzolo, in Trentino. Generalmente considerato un percorso moderatamente impegnativo, richiede in media 58 minuti per essere completato. Questa è una zona molto popolare per il birdwatching, l’escursionismo e la corsa, quindi probabilmente incontrerai altre persone mentre esplori.

4. Visita il Lago Pradalago

Lago di Pradalago Pinzolo

Parti per questo sentiero da punto a punto di 8,2 km vicino a Pinzolo, in Trentino. Generalmente considerato un percorso moderatamente impegnativo, richiede in media 3 h 10 min per essere completato. Questo è un sentiero molto conosciuto per l’escursionismo, ma puoi comunque goderti un po’ di solitudine nelle ore più tranquille della giornata.

Il percorso parte dalla funivia e dal Rifugio 5 Laghi e inizia il sentiero verso il Lago RItart. Da qui si procede lungo il sentiero in salita passando per il Lago di Lambin, il Lago di Seradoli ed infine il Lago di Pradalago. Il percorso si svolge sui sentieri n. 232 e 226. Per tornare al punto di partenza si può prendere la Funivia Pedalgo express e poi la 5 Laghi express.

5. Visita il Lago Ritort

Lago Ritort Pinzolo

Prova questo percorso ad anello di 10,3 km vicino a Pinzolo, in Trentino. Generalmente considerato un percorso moderatamente impegnativo, il completamento richiede in media 4 h 39 min. Questo sentiero è ottimo per lo zaino in spalla, il birdwatching e l’escursionismo, ed è improbabile che incontrerai molte altre persone durante l’esplorazione.

Questo bel percorso di alta montagna può essere abbreviato o semplificato nell’ultima parte prendendo la seggiovia 5 Laghi Express dal Rifugio Cinque Laghi (2064 m) a Madonna di Campiglio. La prima parte del percorso segue il fiume Scarca di Nambino nel bosco fino al primo punto di sosta dopo circa 2,4 km al Rifugio Lago di Nambino (1770 m). La seconda parte, invece, è più rocciosa e priva di alberi ad alta quota.

6. Visita il Lago Malghette

Lago Malghette Pinzolo

Vieni a conoscere questo percorso ad anello di 13,8 km nei pressi di Pinzolo, in Trentino. Normalmente considerato un sentiero impegnativo, il completamento richiede in media 5 h 18 min. Questo sentiero è ottimo per lo zaino in spalla, il campeggio e la pesca, ed è improbabile che incontrerai molte altre persone durante l’esplorazione.

Nota: gli escursionisti hanno riferito che la seconda parte di questo sentiero non è più accessibile, non ben mercato e troppo cresciuta. Questo sentiero è solo per escursionisti molto esperti. La neve può essere presente fino a metà estate o anche tutto l’anno. Partenza da Campo Carlo Magno. Escursione al Lago delle Malghette e ai tre laghi di Zeledria Peak.

7. Visita il Lago Verdetta

Lago Verdetta

Prova questo percorso ad anello di 8,7 km vicino a Pinzolo, in Trentino. Generalmente considerato un percorso impegnativo, il completamento richiede in media 3 h 53 min. Questo sentiero è ottimo per lo zaino in spalla e l’escursionismo, ed è improbabile che incontrerai molte altre persone durante l’esplorazione.

8. Visita le Cascate di Nardis

Cascate di Nardis

Tra le attrazioni che si possono scorgere nella val di Genoa e che si trova comuncque all’ interno del bellissimo parco Naturale Adamello Brenta è la cascata di Nardis. Questa presenta una caduta di centotrenta metri, ed è una attrazione naturale che toglie il fiato. La cascata si erge a quota novecento metri, e si può raggiungere dalla zona parcheggi di Val di Genova, o dal percorso che parte dal Ponte Verde. Da non perdere anche d’inverno se si è in zona.

9. Visita il Parco Naturale Adamello

Adamello Brenta

Quando entri nella parte occidentale Trentino  si è si è quasi costretti ad atraversare il magnifico Parco Naturale Adamello Brenta: è la più grande area protetta di tutta la  provincia (oltre seicento venti kmq). Una delle caratteristiche del  luogo è la sua diversificazione: montagne, valli, laghi (ben quarantotto), ghiacciai (tra i più grandi in Europa), fauna (orso bruno), flora (mille e cinquecento specie). Inutile dire che il questo è il luogo perfetto per una varietà di attività come fisiche, come, mountain bike, passeggiate, arrampicata su roccia e così via, oltre a visite didattiche. Una particolarità: nel parco non ci sono bidoni della spazzatura, spetta ai visitatori gestire i propri rifiuti.

10. Gira a Pinzolo in Bicicletta

Pinzolo in Bicicletta

La pista ciclabile in val Rendena è lunga venticinque kilometri e si affaccia allungo sulla costa del fiume Sacra. Questa fa parte di una fitta rete di strade ciclabili in Trentino che si estende per più di quattrocento trenta kilometri. Qui i noleggi sono ovunque è c’è anche opzionalmente la possibilità di noleggiare una bici elettrica. Questa si può noleggiare a giornata o a mezza e prevede anche l’equipaggiamento opzionale di un  carrello bimbi. Questo permette proprio a tutti anche ai meno sportivi, di conoscere il territorio in tutta libertà e zero sforzo.

11. Visita i ghiacciai del Mandrone e delle Lobbie

Ghiacciai del Mandrone

Adamello Brenta, è un parco naturale che dispone di moltissimi ghiacciai al suo interno. Questi anche se  vittime del ritiro da riscaldamento globale, affollano ancora prepotentemente il territorio. Uno dei ghiacciai più grandi del raccordo Alpino italiano è la vedretta del Mandrone, cha ha come suo consecutivo, il ghiacciaio della Lobbia.

12 . Visita le Terme di Caderzone

Terme di Caderzone

In mezzo alla valle, prima di Pinzolo troviamo Caderzone, pieno di bellissime viste, case rustiche e piccole strade composte con pietre acciottolate, provenienti dal fiume; nel suo piccolo centro storico troviamo, l’edificio Lodron Bertelli al suo interno il  Museo della Malga.
Comunque il meglio di questo magnifico Centro, sono indubbiamente le Terme, che svolgono sia una funzione curativa che anche solo di semplice divertimento. Qui l’acqua proviene della fonte di Sant’ Antonio ed essendo ricca di ferro è utilizzata per le cure irdopiniche, per malattie cutanee o respiratorie. Ma questo posto è anche un posto adibito al piacere, dove godere di ogni servizio termale possibile.

13. Visita i rifugi tipici di Pinzolo

rifugio Adamello Collini

I posti migliori dove mangiare a Pinzolo: Possiamo iniziare da Midas in logalità Giustino, questo è un ottimo ristorante, dove modero è tradizione si fondono per servire fantastiche pietanze provenienti sopratutto dai fiumi e dalle valli. Per chi ama le belle passeggiate, potrà trovare ottimo ristoro al   rifugio Adamello Collini Al Bedole dove sono di casa la classiche pietanze confortevoli di montagna: polente con carni di cervo e squisiti dolci della casa. Non da meno la Casa al campo di Giustino, ottimo ristoro dove si può anche passare la notte. Per poi passare ad un livello eccellente troviamo, le Baite di Pra di Spiazzo, che pur trovandosi in una posizione scomoda, offre ottimi prodotti bio e a chilometro zero.

14. Pernotta in un Maso a Pinzolo

masi Pinzolo

Queste suono costruzioni abitative tradizionali originariamente erano adibite al bestiame ed erano composte da stalle più unn piccolo laboratorio per il produrre il formaggio e con cucina annessa. I masi erano abitati solo in alcune stagioni, ma oggi tanti di questi sono stati restaurati e trasformati in graziose stanza di albergo. Sono quasi sempre rivestiti in legno, materiale che mantiene l’ambiente caldo ed è sicuramente un esperienza unica per godere appieno il tuo soggiorno in montagna.

15. Come si arriva a Pinzolo

Come si arriva a Pinzolo

P inzolo si trova nel nord-est dell’Italia, in provincia del Trentino . È molto meglio collegato alla “grande” città più vicina chiamata Trento rispetto alla più famosa vicina Madonna di Campiglio (ci sono partenze regolari di autobus giornalieri da Male, Trento, Milano e Brescia). Pinzolo dista 57 km da Trento e ci vorranno circa 70 minuti per spostarsi da un luogo all’altro (in auto).

L’ aeroporto più vicino è quello di Brescia (111 km o 1 h 53 min in auto). L’aeroporto di Verona dista 137 km, ci vorranno circa 2 h in auto. Bergamo dista 164 km, avrete bisogno di 2 ore e mezza di macchina. Tieni presente che gli aeroporti menzionati non sono vicini e che dovrai organizzare il trasporto per il resort (il trasporto in autobus durerà probabilmente l’intera giornata, quindi sarebbe fantastico se potessi noleggiare un’auto o organizzare un viaggio con il tuo alloggio).

Se scegli il treno dovrai andare a Trento dato che Pinzolo non ha stazione. Gli autobus da Trento non sono così regolari e dovrai controllare quando è l’ultimo della giornata (se non vuoi passare la notte a Trento).

15 Cose da vedere a Pinzolo e Dintorni, I Posti più Importanti